I benefici del co-sleeping (dormire nel lettone)

Dormire nel lettone con il proprio bimbo non è un vizio ma rappresenta un istinto naturale che deve essere soddisfatto per entrambi.

E' stato così sfatato il sentire comune, che vede il dividere il letto con il proprio bambino (co-sleeping), un vizio che si deve assolutamente “togliere”.

In base alle ultime ricerche il dormire insieme nel lettone (per darci un tono il co-sleeping) ha parecchi benefici sia per i genitori che per i bimbi vediamo quali:
  • Coloro che hanno avuto un costante contatto fisico con i genitori, dormendo nel lettone, hanno più ricettori del cortisolo e sapranno affrontare più facilmente situazioni di stress da adulto.
  • I bimbi che dormono con mamma e papà sviluppano più seratonina, l'ormone del buonumore, ormone che invece diminuisce quando ad esempio la mamma si allontana.
  • Migliora la qualità del sonno, sia per i bimbi che per i genitori, i battiti cardiaci del bimbo sono più lenti e questo porta ad avere un sonno con meno risvegli notturni .
  • Agevola l'allattamento la suzione notturna si è dimostrato aumenta la montata lattea, la mamma avrà più possibilità di prolungare l'allattamento con gli indubbi benefici che comporta.

Poi mamme, lasciando stare le scienza, vogliamo descrivere la sensazione di avere il proprio bimbo attaccato a se, sentire il suo profumo, il suo respiro coordinato al nostro. E' una sensazione a cui si ripenserà con nostalgia penso per tutta la vita. Quindi non dobbiamo privarci di tutto questo,  per nessuna ragione!!!

bimbo in culla

Bisogna però tener presente che il co-sleeping nel senso stretto del termine (tenere il proprio bimbo nel lettone) deve essere attuato dai 3 mesi in su.

Fino ai tre mesi bisogna osservare delle rigide regole sulla posizione da far assumere ai neonati per evitare le morti in culla.

Posizione supina, temperatura tra i 18° e i 20 °.

Per questi motivi è meglio tenerli in una culla accanto al proprio letto fino ai 3 mesi.

Per rendere più agevole l'allattamento in questa fase esistono  delle culle che possono essere affiancate al lettone, rendendo l'allattamento più facile e il sonno del vostro bimbo più sicuro.

Fino a quando tenere i bambini nel lettone?

I bambini imparano a dormire tranquillamente da soli nel proprio letto tra i 5 e i 10 anni. Dai 3 anni possiamo iniziare ad agevolare questa “separazione”, ma come? Lo vedremo in un prossimo articolo.

Non vi resta che seguirci iscrivendovi al blog o mettendo un MI PIACE sulla nostra pagina Facebook

Articoli che potrebbero interessarti:

Allergie ed intolleranze alimentari nei bambini: Sintomi e Diagnosi

Prevenzione dal rischio di soffocamento da cibo in età pediatrica. Le regole per tagliare il cibo

Le 5 paranoie più ricorrenti tra le mamme

Giogiò

Nata a Taranto, ma risiedo in Sicilia. Sono dottore commercialista con titolo al momento nel cassetto, moglie e mamma a tempo pieno di Perla e Freddy. Coltivo la passione del web, della scrittura e della lettura. Continuo ad essere informata sul "Mondo fiscale" anche se non esercito.

6
Lascia una recensione

avatar
6 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
6 Comment authors
saramammanaturaleEvelinazeldaCamillaRecent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Deborah
Ospite
Deborah

Io sono contraria a questa cosa, a lungo andare ne risente il matrimonio, e non li si cava più dal lettone, i bambini fin da subito devono avere i loro spazi

Camilla
Ospite

Non so se il co-sleeping possa portare davvero tutti questi vantaggi, ma io non rinuncerei a dormire con mia figlia per niente al mondo. Ha dormito tra me e mio marito per moltissimo tempo. Solo ultimamente, si avvicina al compimento dei 4 anni, dorme anche nel suo lettino. Dico anche, perché sono poche le volte che fa tutta una tirata in camera sua. Di solito infatti a metà notte corre da noi, si accoccola, vuole carezze e baci… non esiste niente di più bello al mondo.

zelda
Ospite

Non conoscevo questi benefici del co-sleeping, da piccola andavo nel lettone solo quando avevo brutti sogni per il resto non ho preso l’abitudine.

Evelina
Ospite
Evelina

io adoro quando mio figlio che adesso ha 3 anni, di notte si infila nel nostro letto! e’ una di quelle cose che mi mancherà immensamente quando un giorno non lo fai più! i benefici non sono solo per il bambino 🙂

mammanaturale
Ospite

io sono certa dei benefici del cosleppeing e lo stiamo ancora facendo 2 anni

sara
Ospite

Io ammetto di averla messa da subito nel suo lettino (con riduttore all’inizio). Ma io sono io. Ognuno è libero di fare come pensa sia meglio per il figlio/figlia ed il resto della famiglia!

In cooperazione con Amazon.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: