Guida rapida alle scadenze fiscali: 30 novembre secondo acconto IRPEF e cedolare secca

E' fissato per il 30 novembre la scadenza relativa al pagamento del secondo acconto IRPEF da versare per il 2018 e del secondo acconto sulla cedolare secca.

Chi deve pagare l'acconto?

Devono corrisponderlo coloro che avevano per l'anno 2017 un importo IRPEF a debito (differenza rigo RN Unico e importo cedolare secca per l'anno) superiore a 51,65 euro. Ricordiamo che verrà pagato unicamente il secondo acconto se il saldo è stato inferiore a € 257,52,

Come pagare l'acconto

Se avete fatto il 730 e “conservate” ancora il sostituto di imposta, il secondo acconto vi verrà sottratto direttamente dalla busta paga

Se invece avete fatto l'Unico dovrete pagare mediate F24 utilizzando cod 4034 anno 2018 nella sezione Erario

Quanto pagare.

Il calcolo degli acconti può essere fatto in due modi: secondo il metodo storico o previsionale.

Quello storico sicuramente il più usato, prevede di versare interamente l'imposta a debito dell'anno precedente suddiviso in due acconti. Il 40% con le scadenze di giugno/luglio e il secondo pari al restante 60% entro il 30 novembre.

Quello previsionale viene di solito utilizzato, quando si pensa di conseguire un reddito inferiore rispetto all'anno precedente e quindi di pagare un imposta minore.

Vale la pena comunque ricordare che se si dovesse pagare una somma superiore rispetto a quella dovuta, non andrebbe perso nulla, il credito conseguito verso l'Erario potrà essere utilizzato in compensazione per pagare altre imposte. Al contrario se le nostre previsioni sono sbagliate e versiamo meno rispetto al dovuto, saremo costretti a pagare le relative sanzioni oltre interessi.

Rispetto al primo acconto che può essere rateizzato in base ad un preciso piano, il secondo acconto deve essere versato in un unica soluzione salvo avvalersi del ravvedimento operoso.

Per la cedolare secca  si seguono le stesse regole per l'acconto Irpef, solo che è dovuto il 95% dell'importo pagato per l'anno precedente. Cod trib 1841 anno 2018

Giogiò

Nata a Taranto, ma risiedo in Sicilia. Sono dottore commercialista con titolo al momento nel cassetto, moglie e mamma a tempo pieno di Perla e Freddy. Coltivo la passione del web, della scrittura e della lettura. Continuo ad essere informata sul "Mondo fiscale" anche se non esercito.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
In cooperazione con Amazon.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: