Comunicato Inps: Ritardo nei pagamenti delle prestazioni

In questi giorni è in corso presso l'INPS la procedura per l'acquisizione dell'Isee aggiornato. Per questi motivi le erogazioni dei pagamenti delle prestazioni Inps (bonus bebè, rei ecc) sono in ritardo.

Questo è stato comunicato dall'Inps tramite la pagina Facebook INPS FAMIGLIE, è stato inoltre precisato che il ritardo del pagamento delle prestazioni non comprometterà in alcun modo il beneficio che risulta acquisito.

Quindi non preoccupatevi se non vedete accreditati gli importi delle prestazioni a cui avete diritto infatti l'Inps sta lavorando per l'acquisizione dell'ISEE 2018 nella propria banca dati e per questo motivo il pagamento risulta sospeso. L'Inps consiglia di visionare lo stato del pagamento accedendo al portale attraverso il proprio PIN dispositivo. Naturalmente  la mensilità non verrà persa ma sarà recuperata successivamente.

Giogiò

Nata a Taranto, ma risiedo in Sicilia. Sono dottore commercialista con titolo al momento nel cassetto, moglie e mamma a tempo pieno di Perla e Freddy. Coltivo la passione del web, della scrittura e della lettura. Continuo ad essere informata sul "Mondo fiscale" anche se non esercito.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
In cooperazione con Amazon.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: