Rollatine di frittata ripiene di ricotta e spinaci.

Oggi una ricetta super sfiziosa che potrete servire come aperitivo o antipasto ma anche come un buon secondo in una cena con amici (ve lo assicuro farete un figurone). E’ un piatto che potrete preparare in anticipo e servire con una veloce passaggio al grill per dare l’effetto gratinato.

Ingredienti per 10 fettine:

  • 4 uova
  • 2 cucchiai di pecorino romano grattugiato
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 200 g di spinaci surgelati
  • 350 g di ricotta
  • 5/6 fettine emmental tagliato sottilmente o sottilette
  • sale q.b.
  • olio q.b.
  • un pizzico di pepe
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • qualche fiocco di burro

Sbollentate gli spinaci e lasciateli scolare nello scolapasta per una mezz’oretta schiacciandoli di tanto in tanto in modo che perdano l’acqua di cottura.

Mettete ora in un mixer  la ricotta, gli spinaci e i 2 cucchiai di parmigiano.

Nel frattempo preparate le frittate sbattendo le uova con il pecorino grattugiato un pizzico di sale e e di pepe. Per fare le frittatine mi sono servita della piastra antiaderente per crepes ma potrà andar bene una padella antiaderente la più grande che avete  (in questo caso però vi converrà dividere l’impasto in tre o quattro partie in modo che  le frittatine siano il più possibile sottili).

Oliate la padella, fatela scaldare , aggiungete un mestolo dell’impasto, distribuitelo  sulla superficie della padella attendete due minuti, il tempo che la frittata si rassodi anche in superficie, ora prendete un piatto piano grande o un coperchio della dimensione della padella  e girate la frittata su di esso, (se la frittata dovesse rompersi non vi preoccupate nel comporre il rotolo non si noterà).

Ponete la frittata su di un piatto e passate a fare l’altra o le altre frittatine fino a quando il composto non sia terminato. Ora prendete un foglio di pellicola o di carta da forno e adagiatevi sopra le frittatine l’una accanto all’altra leggermente sovrapposte, disponete le fettine di emmental , spalmate la ricotta e gli spinaci formando un rettangolo (ossia lasciando due o tre centimetri dei lati superiori e laterali della fila di frittatine).

Arrotolate stretto il tutto servendovi della pellicola che tirerete man mano che formerete il rotolo.

Lasciate il rotolo avvolto nella pellicola e lasciate riposare in frigo almeno per un’oretta.

Trascorso il tempo di riposo preparate una pirofila con carta da forno, tagliate a fette il rotolo disponetele nella pirofila e cospargetevi sopra pangrattato e qualche fiocchetto di burro, lasciate gratinare in forno a grill per 5/7 minuti a 200 gradi.

E buon appetito

Autore dell'articolo: Elena

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Subscribe  
Notificami